SIKS GAIN – Sharing Innovation Kit and Strategy to GAIN a competitive advantage

COMUNICATO STAMPA – SIKS GAIN – PIANO FORMATIVO – SEZIONE CALABRIA

 

L’Agenzia  Formativa  Bioformat  Innovation  Tecnology,  in  ATI  con  Training  for  Management  Srl  e Qualitek Srl, presenta il progetto SIKS GAIN   Sharing Innovation Kit and Strategy to GAIN a competitive advantage

Il progetto è promosso da  Confindustria Salerno, Federmanager Salerno insieme a Confindustria Cosenza, e Federmanager Calabria, Confindustria Lecce e Federmanager Puglia   ed è   rivolto a 15 dirigenti delle imprese calabresi, salernitane, e pugliesi.

L’obiettivo del progetto,   come afferma Beatrice Stanganelli, referente CTS del progetto,  è quello di formare un Innovation Manager,  per accrescere e stimolare la capacità del dirigente a produrre e gestire innovazioni di processo e di prodotto anche in rete, per favorire lo scambio e la condivisione di conoscenze dei processi di diverse aziende.

E’ sensibilizzando le imprese ad aderire a reti e/o cluster in un’ottica di cooperazione sia a livello regionale, che interregionale e soprattutto transnazionale,  che si può  favorire la ricerca scientifica e l’innovazione,  per diffondere e sperimentare modelli di audit delle capacità innovative, attrezzando i dirigenti di strumenti di rating dell’innovazione nei rapporti bancari e di venture capital.

L’obiettivo finale è quello di realizzare una rete di imprese tra le aziende delle 3 regioni e di sottoporre i dirigenti appartenenti   a realtà diverse e a settori eterogenei ad un programma formativo estremamente attuale, professionalizzante e interessante rispetto all’esigenza di fare rete. Il raggiungimento di questo target è garantito dal coinvolgimento di un corpo docente composto da eccellenze, ciascuno per il proprio settore di appartenenza.

 Programma                                                                                                                                                 

1.   Venerdì 17/ sabato 18 giugno 2011 – Campania

Tecnologie organizzative: miglioramento continuo e razionalizzazione dei processi.

2.   Venerdì 01/ Sabato 02 luglio 2011 – Campania

Il knowledge management: analisi dei segnali deboli e anticipativi per il miglioramento dei saperi dell’impresa e la loro salvaguardia.

3.   Venerdì 09/ Sabato 10 settembre 2011 – Puglia

Gli   ambienti  esterni   favorevoli  all’innovazione:  il  dialogo  proattivo  in  ambito  nazionale  ed internazionale con le università, centri di ricerca e gli altri portatori di interessi

4.   Venerdì 28/ Sabato 29 ottobre 2011 – Calabria

Finanza innovativa: gli strumenti di rating dell’innovazione nei rapporti bancari e di venture capital come elementi cruciali per la crescita e lo sviluppo.

5.   Venerdì 18/ Sabato 19 novembre 2011 – Campania

Development strategy: il manager dell’innovazione

 

Faculty                                                                                                                                                         

Si alterneranno docenti di diversa provenienza: testimonianze del sistema di Confindustria e provenienti dal sistema bancario e finanziario, docenti universitari, manager aziendali, consulenti, testimonial di primarie aziende nazionali per arricchire e integrare la professionalità e la formazione dei partecipanti.

 

Faculty

Angelo Corallo, Scuola Superiore ISUFI – Università del Salento

Patrick Corsi, IKBM SA, Administrateur délégué

Gianpaolo Basile,  Università di Salerno

Gianfranco Dragotti, IP Consultant – Dragotti e Associati

Amedeo Giurazza, Vertis SGR

Bruno Grassetti, ICRID srl (International Consulting for Research Innovation and Development)

Gianfranco Rizzo, Università di Salerno Enrico Rovida, Università di Genova Henri Samier, Directeur ISTIA

Guido Silipo, Responsabile di “Incubatori di Rete”

C. Travier  et M. Lepine, Directeur Laval Virtual

Massimo Tronci, Università di Roma “La Sapienza” – APQI

Roberto Vacca,  Divulgatore scientifico

 

 Organizzazione e partecipazione                                                                                                                      

Il  programma  didattico  viene  svolto  in  forma  itinerante  in  location  calabresi,  campane  e  pugliesi particolarmente attrattive ed affascinanti, e prevede 5 week-end formativi, 3 learning drink e 2 study visits.

Ciascun modulo avrà la durata di 34 ore (16 in presenza e 18 a distanza) ed è strutturato  secondo le seguenti modalità:

 

> Weekend formativi: 5 incontri residenziali in forma seminariale (16 h: venerdì e sabato) con cadenza mensile.

> Casi studio e di eccellenza:2 visiting study presso realtà  aziendali e/o associative della durata di due mezze

giornate (10 h ciascuna), (venerdì pomeriggio e sabato mattina).

> Learning Drink: 3 incontri di approfondimento (4 h ciascuno),  organizzati in forma di “focus on” (argomenti

specifici presentati e condotti da esperti/testimonianze).

> E learning : lezioni a distanza, per ciascun intervento, composte da moduli della durata media di n. 6 ore ciascuno e offerte tramite esercitazioni e studio in autoapprendimento supportato da materiale fornito tramite sito dedicato, forum, chat, incontri one to one con il docente, autoverifiche.

 

L’innovatività e l’originalità del programma formativo rende l’intervento ancora più efficace, infatti uno dei learning drink previsti, si svolgerà su un campo da golf, esperienza basata sulla simmetria tra le strategie di gioco connesse all’esercizio del golf e le strategie di impresa, mentre una delle study visits p revista si svolgerà in Francia.

L’ambiente di apprendimento si animerà attraverso il potenziamento della connettività tra persone, gruppi e comunità di pratica, facilitando sia l’accesso individuale alla conoscenza attraverso la fruizione del materiale didattico archiviato sulla piattaforma on-line, sia lo scambio di conoscenza tra i partecipanti attraverso modalità collaborative di apprendimento. Ciò avverrà negli spazi virtuali allestiti in cui si interagisce per forum e chat e/o si approfondisce la conoscenza del team dei partecipanti nella sala dedicata alle presentazioni.

 

 Canali di adesione                                                                                                                                                                    

 

La partecipazione per i dirigenti di aziende iscritte al Fondo è gratuita. I costi di trasferta, vitto e alloggio nonché i tour guidati nelle località che ospiteranno il corso sono a carico del soggetto attuatore. Eventuali uditori sono ammessi con spese a carico dell’azienda.

Per aderire basta compilare   la domanda di adesione, scaricabile dal sito www.bioformat.it ed inviarla a mezzo posta elettronica (info@bioformat.it) o fax 098438897.

Il Piano Formativo sarà presentato lunedì 23 maggio, ore  17,00 presso  la Confindustria di Cosenza.

News        http://www.confindustria.sa.it

 

Fondirigenti Piano Siks Gain

17/06/2011

seminari residenziali gratuiti per gli iscritti a Fondirigenti

Il 17 e 18 giugno, si terrà presso il Savoy Beach Hotel di Paestum, il primo seminario del piano formativo finanziato da Fondirigenti Siks Gain sul tema Tecnologie organizzative: miglioramento continuo e razionalizzazione dei processi.

Il piano – rivolto a 15 dirigenti provenienti da Salerno, Cosenza e Lecce – è organizzato in formula residenziale itinerante in località ad attrazione ludico/culturale delle tre regioni coinvolte.

La partecipazione, completamente gratuita, prevede oltre all’attività formativa vitto e alloggio in hotel 4 stelle o superiore e i voli per le visite di studio all’estero.

Per iscriversi al primo seminario, compilare la scheda allegata e restituirla a mezzo mail (m.anzolin@confindustria.sa.it) o fax (089 338896) entro venerdi’ 10 giugno.

Di seguito i seminari del piano

  • Tecnologie organizzative: miglioramento continuo e razionalizzazione dei processi – 17 e 18 giugno 2011
  • Il knowledge management: analisi dei segnali deboli e anticipativi per il miglioramento dei saperi dell’impresa e la loro salvaguardia – 1 e 2 luglio 2011
  • Gli ambienti esterni favorevoli all’innovazione: il dialogo proattivo in ambito nazionale ed internazionale con le università, centri di ricerca e gli altri portatori di interessi – 9 e 10 settembre 2011
  • Finanza innovativa: gli strumenti di rating dell’innovazione nei rapporti bancari e di venture capital come elementi cruciali per la crescita e lo sviluppo – 23 e 24 settembre 2011
  • Development strategy: il manager dell’innovazione – 7 e 8 ottobre 2011

Oltre ai 5 seminari in formula week end saranno organizzati degli incontri di approfondimento in formula learning drink e due visite di studio di cui una all’estero.

 

Marcella Anzolin Servizi alle Imprese tel. 089200854

m.anzolin@confindustria.sa.it

Home http://www.confindustria.cs.it

 

Progetto SIKS GAIN dedicato alla Finanza

Innovativa

LUNEDÌ 10 OTTOBRE 2011 11:17

Si  terrà  il  28  e  29  Ottobre  2011  presso  il Mediterraneo Palace Hotel in Amanatea il 4° incontro del Progetto SIKS GAIN dedicato alla Finanza Innovativa.

Il tema di questo incontro è “Finanza innovativa: gli strumenti di rating dell’innovazione nei rapporti bancari e di venture capital come elementi cruciali per la crescita e lo sviluppo”.

Interverranno all’incontro il Prof. Gianpaolo Basile e il Prof. Amedeo Giurazza.

I relatori illustreranno “Le Nuove relazione tra le imprese e l’istituto di credito” ed “Il ruolo del Venture Capital e del Private Equity per la nascita e lo sviluppo delle imprese”.

Il 29 Ottobre è prevista una visita aziendale c/o l’azienda dolciaria Colavolpe Nicola & C. S.r.l. per scoprire ed assaggiare il processo di lavorazione del cioccolato tra tradizione e innovazione.

Allegato: programma http://www.mediterraneopalacehotel.it/

Per ulteriori informazioni è attivo il numero verde 800 821 238. Direzione scientifica