Mission

La Mission  che contraddistingue la Bioformat è fondata sulle 3 C:

 

CONDIVIDERE CONOSCENZE PER UNA CRESCITA COMUNE

La formazione genera sapere, produce competenze, aggiunge valore
laddove si vive il cambiamento e l’innovazione

Bioformat sviluppa le proprie azioni sulle aree:

  • formazione
  • consulenza
  • management
  • assistenza tecnica
  • internazionalizzazione
  • monitoraggio e valutazione
  • marketing e comunicazione
  • promozione e diffusione.

 

Formazione

  • studia e progetta, su richiesta, interventi mirati e personalizzati per organizzazioni che vogliono ampliare la propria struttura con aree dedicate alla formazione, fornendo soluzioni su “misura”;
  • progetta e realizza per imprese e società di formazione piani formativi finanziati attraverso i FOndi Interprofessionali;
  • attiva programmi di qualificazione, riqualificazione e aggiornamento nel sistema della formazione professionale e dell’istruzione di ogni ordine e grado;
  • gestisce e supporta la formazione a distanza  attraverso una piattaforma di e-learning.

 

Consulenza

  • elabora programmi mirati per “attrezzare e rendere autonome “ organizzazioni che vogliono ampliare con aree dedicate alla formazione,
  • elabora strategie innovative per rendere le aziende competitive e forti nel mercato economico internazionale, attraverso programmi di condivisione delle conoscenze e delle competenze;
  • sostiene le aziende nell’individuazione di forme di finanziamento per la formazione e per la crescita aziendale e nei programmi di investimento;
  • realizza linee di intervento per le agevolazioni alle imprese;
  • elabora studi di fattibilità, business plan, per agevolare l’incontro tra domanda e offerta nel mercato del lavoro, per lo startup di attività e progetti aziendali;
  • favorisce la conoscenza delle problematiche che concernono il sistema uomo-ambiente attraverso studi e ricerche per lo sviluppo socio-economico sostenibile nel panorama europeo.

 

Management

  • trait d’union, stimola la collaborazione e la creazioni di sinergie tra soggetti istituzionali, sociali, pubblici e privati,promuovendo rapporti di collaborazione per la valorizzazione e l’integrazione nel territorio locale e nazionale;
  • gestisce i rapporti con le aziende, il territorio e le strutture di competenza nelle azioni di sviluppo e di innovazione dei processi formativi e aziendali;
  • coordina e gestisce attività formative e programmi che utilizzano nuove metodologie, nuovi strumenti e tecniche nella progettazione, gestione e valutazione, per le aziende, per enti di formazione, istituzioni pubbliche e istituzioni scolastiche;

 

Assistenza tecnica

  • Coordinamento nella realizzazione del Piano di Lavoro fra i partners;
  • definizione delle modalità operative per la realizzazione delle specifiche azioni;
  • creazione di un Presidio Scientifico ad hoc, costituito da figure professionali di alto livello con il compito di interfacciare i responsabili della B.I.T. e i rappresentanti dei soggetti partner di un progetto;
  • costituzione di un Comitato Scientifico con il compito di verificare e certificare il buon andamento del progetto confermandone la valenza e rispettandone gli obiettivi;
  • elaborazione di una metodologia di lavoro per valutare la congruenza tra gli obiettivi indicati ex ante e quelli perseguiti in fase di attuazione;
  • verifica dei tempi e delle modalità di intervento stabiliti nel progetto e elaborazione e implementazione dei necessari correttivi in caso di disallineamento;
  • raccolta dei “deriverables” di progetto (rapporti, documenti, ecc.) e stesura dei rapporti intermedi e finali di progetto.

 

Internazionalizzazione

  • Scouting nei mercati esteri: identifica e seleziona partner/controparti (importatori, distributori, fornitori e partner strategici)
  • Valuta il potenziale di internazionalizzazione
  • Organizza indagini esplorative sui mercati esteri
  • Studia il posizionamento strategico del prodotto nel mercato estero target
  • Definisce percorsi per l’internazionalizzazione dell’impresa.

 

Monitoraggio e Valutazione 

  • Elaborazione del sistema di monitoraggio con indicatori di risultato e di realizzazione concordati tra i partner per permettere la verifica della congruenza tra gli obiettivi indicati in fase ex ante e quelli in itinere;
  • realizzazione di valutazioni di processo volte all’analisi dei seguenti elementi:
    • congruenza tra gli obiettivi indicati ex ante e quelli perseguiti in fase di attuazione;
    • grado di cooperazione tra i vari soggetti coinvolti nella definizione ed attuazione del progetto;
    • procedure di partecipazione adottate;
    • risorse impiegate (stanziate ed effettivamente utilizzate) per realizzare l’intervento;
    • ostacoli o facilitazioni incontrati nell’implementazione dell’intervento;
    • impatti rilevabili dell’intervento attraverso un dispositivo di monitoraggio sul rapporto tra gli obiettivi stabiliti e i risultati conseguiti;
  • elaborazione di azioni correttive;
  • introduzione e stimolo del confronto su metodologie innovative di lavoro consone con gli obiettivi del settore (partecipazione);
  • redazione di questionari di soddisfazione e impatto sull’azione;
  • controllo della correttezza procedurale delle attività di gestione dei progetti con riferimento alla rendicontazione delle spese ammissibili ed alla pertinenza e congruità delle spese ammissibili;
  • assistenza Tecnicaper garantire la continuità attuativa delle azioni, l’applicazione della normativa comunitaria, nazionale e regionale;
  • elaborazione dati e stesura report finale.

 

Marketing e Comunicazione

  • offre servizi che portano l’azienda e/o i prodotti ad essere riconosciuti ed apprezzati dal pubblico a cui ci si rivolge, attraverso l’individuazione di obiettivi “certi e misurabili”;
  • crea programmi ad hoc, con livelli differenziati e obiettivi precisi, per le aziende e gli enti, al fine di fornire strumenti adeguati per affrontare le nuove sfide della comunicazione e del marketing sulle nuove tecnologie.

 

Promozione e diffusione

  • azioni di informazione, sensibilizzazione e animazione per promuovere la partecipazione delle imprese alla creazione di reti/cluster;
  • promozione e animazione territoriale, mediante organizzazione di incontri con le aziende beneficiarie dei progetti sul territorio finalizzati alla diffusione di informazioni sulle finalità e i contenuti dei progetti;
  • promozione a mezzo stampa, cartellonistica e/o altri strumenti di comunicazione ad hoc predisposti;
    creazione di pagine web e altri strumenti internet;
  • attivazione di info point on line attreverso una piattaforma e-learning;
  • valorizzazione dei vantaggi competitivi conseguiti attraverso l’identificazione dei risultati in termini di impatto socio-economico, occupazionale, industriale sul territorio e/o sul settore di riferimento.

 

Il team selezionato, proveniente dal mondo professionale e accademico, condivide con Bioformat l’impegno di formare conoscenze, valorizzare talenti e produrre competenze innovative trasferendo un know how spendibile sul mercato del lavoro e nel sistema aziendale. Ogni scelta strategica nonché i programmi proposti sono studiati da uno staff scientifico e manageriale di alto profilo.

Strategia

La strategia messa in atto da Bioformat è da sempre quella di garantire la qualità e l’innovazione della proposta formativa e di consulenza, attraverso originali strumentazioni di supporto. Bioformat  ha utilizzato, come metodologia didattica da affiancare alle lezioni d’aula, la Formazione a distanza (FAD), attraverso tecnologie telematiche basate su una “piattaforma tradizionale” e un sistema di Virtual Class Room in 3D, su Second Life.  L’isola virtuale “Bit Island”,  mettendo in comunicazione virtuale il docente e il discente, con la fruizione dei materiali didattici e delle lezioni, ma anche  per gli incontri e/o la consulenza one-to-one tra l’azienda e il cliente.

L’obiettivo è stato quello di mettere in rete  le aziende per  condividere processi e metodi che si basano su obiettivi e strategie comuni, offrendo reali opportunità di business.